Facoltà di Teologia

Teologia

Nel pluralismo dei diversi contesti culturali odierni, la Facoltà di Teologia offre un progetto formativo caratterizzato da un forte orientamento cristocentrico, fondato sulla convinzione che l’intelligenza profonda del mistero di Cristo sia il fondamento perenne per la trasformazione dell’uomo e del mondo.

Sia sul piano didattico che su quello della ricerca la proposta formativa della Facoltà si traduce in scelte di metodo e di contenuto come le seguenti:

  • Presentazione dell’intrinseca connessione delle verità rivelate come espressione del mistero della Trinità e della sua comunicazione d’amore in Cristo;
     
  • Il mistero di Cristo nella sua totalità, Capo e Corpo, come fondamento profondo del carattere essenzialmente ecclesiale della riflessione teologica;
     
  • La comunione con la Chiesa, con la sua dottrina, la sua tradizione, la sua liturgia, ecc. è una premessa necessaria per il progresso dell’intelligenza teologica della Rivelazione;
     
  • L’intima connessione tra la divinità e l’umanità di Cristo come luce per comprendere il rapporto tra ragione e fede nella teologia e nella comprensione del mondo, con il conseguente approfondimento del significato delle realtà create e della loro autonomia, che dà luogo ad uno spirito aperto al sereno confronto con le scienze naturali, storiche e sociali;
     
  • La chiamata alla santità, radicata nel Battesimo, e aperta a ulteriori differenziazioni secondo i vari carismi e vocazioni nella Chiesa, come sfondo di una più coerente visione della dimensione teologale ed etica dell’esistenza cristiana.
     
  • Il lavoro della Facoltà si struttura in base ad un Istituto di Liturgia e a cinque Specializzazioni:  Teologia dogmatica, Teologia morale, Teologia spirituale, Teologia biblica e Storia della Chiesa.

Sezione: 

In evidenza

Mercoledì 17 maggio 2017 (ore 11:30, Aula Álvaro del Portillo), l'Università ha ospitato l'incontro Educazione e sostegno per liberarsi dalla pornografia: l'esperienza di Integrity Restored.

Sono intervenuti Peter C. Kleponis, della Clinica "Comprehensive Counseling Services (Pennsilvania, USA) e Sean KilCawley, Direttore dell'Ufficio della Famiglia della Diocesi di Lincoln (Nebraska, USA).

Giovedì 11 maggio 2017, a partire dalle ore 16 nell'Aula Magna "Giovanni Paolo II", si è svolta la seconda edizione della Festa dell'Università, nella memoria del Beato Álvaro del Portillo, nostro primo Gran Cancelliere.

Festa dell'Università, nella memoria del Beato Álvaro del Portillo

Jerónimo Leal, Adela López, Vice direttrice Accademica, e Bárbara Díaz Kayel Direttrice dell'Istituto de Historia

Con il benestare dei rettori di entrambe le Università, il Dipartimento di Storia della Chiesa della Pontificia Università della Santa Croce e l’Istituto di Storia dell’Università Los Andes di Santiago del Cile hanno siglato un accordo bilaterale di cooperazione scientifica. Tale intesa renderà possibile un interscambio di alunni per periodi di studio o ricerca a Roma o a Santiago, l’appoggio per lo svolgimento della tesi di dottorato da parte del corpo docente appartenente all’altra università, la realizzazione congiunta di Diplomi di specializzazione sulla Storia del Cristianesimo e lo scambio di professori per lezioni o periodi di ricerca.

In occasione del 90º genetliaco del Papa emerito Benedetto XVI (il 16 aprile), il Centro di Ricerca Documentazione Interdisciplinare di Scienza e Fede (DISF) ha realizzato sulla propria pagina web una raccolta di "letture tra fede e ragione" relative a discorsi e omelie pronunciate negli anni da Joseph Ratzinger.

Vai allo speciale

Pagine

I video della facoltà

 

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti