Facoltà di Diritto Canonico

Diritto Canonico

La Facoltà di Diritto Canonico si propone di preparare canonisti che abbiano una conoscenza teorica e pratica del diritto della Chiesa, che consenta loro di coniugare la formazione giuridica con la sensibilità pastorale, per discernere le concrete esigenze di giustizia esistenti nel popolo di Dio.

Pieghevole della Facoltà English brochure

L’insegnamento viene affrontato in modo sistematico, ricomponendo i diversi istituti giuridici che emergono dallo studio del diritto nella Chiesa nelle diverse branche che compongono il sapere canonico, in sintonia con l’autocomprensione espressa dal Concilio Vaticano II.

L’impostazione realista seguita, aiuta a cogliere la dimensione di giustizia insita nei beni salvifici prima che nelle norme positive. L’approccio metafisico al reale offre al canonista un criterio alternativo e molto più arricchente rispetto all’impostazione positivistica secolare che talora influenza anche la scienza canonistica attuale. L’educazione alla ricerca di ciò che è giusto nella concretezza delle situazioni valorizza inoltre la prudenzialità del sapere e la fedeltà alla più sana tradizione ecclesiale.
Alla teoria sono affiancati corsi di prassi giuridica e altre esercitazioni di carattere pratico.

La Facoltà si caratterizza per l’elevato numero di professori stabili e per la collaborazione di prestigiosi professori visitanti provenienti dalla vicina Curia Romana e da tutto il mondo.

La ricerca e l’insegnamento è arricchita dall’esperienza acquisita attraverso la frequente assistenza che i docenti prestano ai diversi dicasteri della Santa Sede e ai Tribunali del Vicariato dell’Urbe.
Sono inoltre abituali i rapporti di collaborazione accademica con colleghi delle Università romane e di altri Paesi, mentre il contatto con la Facoltà di Teologia consente di mantenere uno stretto legame con la ricerca teologica.

 

Sezione: 

In evidenza

Mercoledì 17 maggio 2017 (ore 11:30, Aula Álvaro del Portillo), l'Università ha ospitato l'incontro Educazione e sostegno per liberarsi dalla pornografia: l'esperienza di Integrity Restored.

Sono intervenuti Peter C. Kleponis, della Clinica "Comprehensive Counseling Services (Pennsilvania, USA) e Sean KilCawley, Direttore dell'Ufficio della Famiglia della Diocesi di Lincoln (Nebraska, USA).

Giovedì 11 maggio 2017, a partire dalle ore 16 nell'Aula Magna "Giovanni Paolo II", si è svolta la seconda edizione della Festa dell'Università, nella memoria del Beato Álvaro del Portillo, nostro primo Gran Cancelliere.

Festa dell'Università, nella memoria del Beato Álvaro del Portillo

Il prof. Jean-Pierre Schouppe è stato nominato Osservatore della Santa Sede al Consiglio di Europa (Strasburgo) per un gruppo di lavoro in seno al Comitato direttore dei diritti umani che si dedica allo studio della libertà di espressione e di religione nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo.

A questo titolo ha partecipato i 22 e 23 marzo 2017 ad una sessione a Strasburgo dell'anzidetto gruppo di lavoro.

Il 24 marzo ha partecipato nel "Palais de l'Europe" alla Conferenza "Promoting dialogue between the European Court of Human Rights and the Media Freedom Community".

https://www.coe.int/en/web/human-rights-rule-of-law/-/conference-promoting-dialogue-between-the-ecthr-and-the-media-freedom-community-?desktop=true

Seminario per Professori - Facoltà di Diritto Canonico - 18 maggio 2017

Vita consacrata: unico soggetto ecclesiale in relazione, tra Chiesa particolare e Chiesa universale

Prof.ssa Simona Paolini, Pontificia Università Antonianum

Giovedì 18 maggio 2017, ore 11:30

Aula Benedetto XVI

 

Pagine

I video della facoltà

 

SEGUI LE ATTIVITÀ DELL'UNIVERSITÀ

Newsletter - L'Appuntamento

Resta aggiornato sulle nostre attività e sugli eventi

Iscriviti